"Se non trovate la Verità
dove siete ora
dove altro pensate di trovarla?"

Eihei Dōgen

Sono un monaco buddhista zen iscritto nel registro monastico di Tokyo e Parigi con il nome di Giancarlo Shinkai Carboni.
In questa breve descrizione ho ritenuto di omettere i nomi dei Maestri e dei Luoghi di Culto nei quali ho svolto la mia lunga formazione spirituale e monastica, ma è tutto a disposizione di chi ne fosse interessato.

Le mie scelte, personali e professionali, sono sempre state accomunate dalla curiosità di conoscere profondamente l’essere umano. Dopo una dolorosa adolescenza, ho trovato nel teatro un’accogliente casa, ma con il tempo ho capito che non era la mia strada e mi sono dedicato all’insegnamento dell'uso professionale della voce parlata.

Da dieci anni mi sono votato all’insegnamento della meditazione e della mindfulness in Italia e in Francia. Collaboro con medici e psicologi utilizzando la Pratica della consapevolezza come supporto alle terapie mediche tradizionali. Svolgo la mia attività anche in due istituti penitenziari e in alcune comunità collegate a centri pubblici per il trattamento delle dipendenze (SerD). Mi occupo di assistenza spirituale a persone che vivono l'ultimo tratto della loro vita. Ogni mese guido un ritiro di meditazione al Sacro Eremo di Camaldoli con la presenza dei monaci camaldolesi.
---------------
Dal maggio del 1987, data del mio primo ritiro in un Tempio buddhista Zen, pratico la meditazione per almeno 30 minuti al giorno ed è da questa lunga esperienza di Pratica che attingo gran parte degli argomenti per insegnare. Il fatto di essere un monaco buddhista mi spinge a rendere maggiormente "intensa e spirituale" (non religiosa) l’esperienza meditativa che trasmetto. Con la Pratica della meditazione si impara a fare "pace con se stessi e con il mondo" aprendosi all’esperienza dell’inter-essere, cioè del legame che abbiamo con ogni "cosa", vivente e non. In questo percorso si ritrova la strada di casa riconnettendosi con quella parte profonda di noi, laddove le barriere e le separazioni si sciolgono in quell’unità che ci permette di "semplicemente essere" emancipandoci dalla morsa dei filtri educativi, culturali, personali, altri.
Negli ultimi anni, l'incontro con i monaci cristiani benedettini camaldolesi ha reso il mio cammino (di studio, Pratica e insegnamento) più rotondo, accogliente e umano. Tutte le Tradizioni spirituali e religiose apportano un meraviglioso contributo alla conoscenza dell'Uomo.
---------------
Ricavo sostentamento da ciò che faccio, ma nessuna persona verrà mai esclusa per motivi economici dai miei seminari o ritiri. In totale privacy è possibile trovare una soluzione che potrà essere una riduzione della quota o la partecipazione totalmente gratuita.

ritiri e seminari

clicca per andare nella pagina dedicata

prossime iniziative 

iniziative passate

La ringrazio per la sua visita